Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da settembre 2, 2014

Salmone al forno con patate, chips di cavolo nero e cipolle

INGREDIENTI per 1 persona
150 g di filetto di salmone 1 cipollotto rosso 1 patata 5 foglie piccole di cavolo nero Glassa gastronomica Ponti alla soia Olio e.v.o. Sale marino q.b. Pepe q.b. Aceto bianco q.b. 1 rametto di timo
PREPARAZIONE
Lavare e asciugare le foglie di cavolo nero. Togliere le coste se fossero troppo dure. ‘Massaggiarle’ con la glassa gastronomica Ponti alla soia e un po’ di sale. Farle essiccare in forno a 190° C per 10 minuti. Per ottenere foglie incurvate, porle a essiccare dentro a stampini.
Sbollentare il cipollotto in acqua leggermente salata, asciugarlo bene, tagliarlo a metà in verticale, privarlo del nucleo centrale, condirlo con sale, pepe, aceto, olio e cuocerlo in forno per circa 40 minuti a 190° C. Se non fosse ancora colorito, accendere il grill per qualche minuto.
Sbucciare le patate, lavarle, affettarle e dalle fette ricavare dei piccoli triangoli e semicerchi con un tagliabiscotti. Lavarle a lungo in modo che perdano l’amido, sbollentarle per 3 minuti, scolarle, a…

Trusca di Casoli

Eccola qua, la misteriosa trusca di Casoli. Misteriosa per il suo nome (che il correttore automatico insiste da giorni a cambiarmi in "trucca"!), ma chiarissima in quanto a ingredienti. Nella foto si vedono tutti tranne le patate, che sono nascoste dalla zucca.

Come prima ricetta per la pagina Facebook l’Italia nel piatto, ho scelto questo piatto piuttosto raro, invece delle celeberrime zuppe toscane come la ribollita, con l'intento di dare importanza anche alle zone più dimenticate della Toscana. In rappresentanza di questa regione, ogni mese cucinerò e scriverò una ricetta regionale ispirata a un tema che verrà stabilito di volta in volta. Per settembre il tema è “Frutta e verdura di fine estate”.
Alla fine dell’estate i prodotti della terra non ancora raccolti hanno immagazzinato tutto il sole possibile; può capitare però che l'eccessiva maturazione renda necessario un consumo entro breve tempo di frutta e verdura. Ecco dunque che, per utilizzare la verdura, nascono…