Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile 26, 2018

Bocconcini di pecorino fresco, baccellone e fave

Finito di preparare il post che pubblicherò il 2 maggio sull’usanza toscana di cacio e baccelli, non ho resistito a riciclare gli avanzi per farne un appetitoso antipasto. Per baccelli e cacio intendo fave e formaggio, in particolare formaggio baccellone e pecorino toscano DOP non stagionato.

INGREDIENTI per 20 palline di 15 g l’una
100 g di fave sgusciate 100 g di formaggio baccellone (potete sostituirlo con un primosale) 100 g di pecorino toscano DOP (se non lo trovate, potete sostituirlo con altro pecorino, ma non stagionato) 1 mazzetto di menta (ho usato la menta rotundifolia) sale e pepe q.b
Pane o biscotti salati

PROCEDIMENTO
Frullare fave, baccellone, pecorino e menta. Condire con sale e pepe (poco sale se si usano biscotti molto salati e se il pecorino non è il toscano DOP, ma un pecorino molto salato).
Formare delle palline e adagiare ciascuna su pane tostato o biscotti salati sbriciolati.