Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2018

Tartufini di cioccolato, nocciole e fave di cacao

Per una fortunata circostanza, ieri sono nati questi tartufini. Non solo questi 7, ma 24. Stavo mettendo in ordine lo scaffale dei libri di cucina, quando mi ha incuriosito un segnalibro che diversi anni fa avevo ritagliato da un cartoncino color sabbia e abbellito con una scritta in calligrafia, realizzata con pennino a punta tronca e inchiostro di china di vari colori: «Qui mi addormentai...». Possibile che mi sia addormentata proprio sulla ricetta di quei meravigliosi tartufini bianchi? Non credo. Forse avevo messo quel segno per ricordarmi che prima o poi dovevo provare quella ricetta. Mai fatto, per la verità. Meglio rimediare subito.

Manafregoli della Garfagnana

Il tema: “Colori e sapori d’autunno”
“Colori e sapori d’autunno” è il tema di questo mese dell’Italia nel piatto. Archiviate ormai le vivaci cromie dell’estate, attutiti gli intensi sapori di frutta e ortaggi estivi, così pregni del calore del sole, ci siamo trovati, come tutti gli anni, di fronte a quel ‘sole smarrito’ (cit. V. Cardarelli) e a quel pallido cielo che preludono al rigore invernale. Anche le rare giornate soleggiate sono più tiepide, soltanto uno sbiadito ricordo della calura estiva. Eppure, l’autunno ha il suo fascino. I prodotti della terra lo esprimono con incredibili pennellate di colori e sinfonie di sapori.
Un tempo, quando l’uomo viveva molto più a contatto (e nel rispetto) della natura, seguendo i ritmi naturali delle stagioni, senza frigorifero, senza congelatore, ma solo con metodi di conservazione come l’essiccatura o la salatura, i prodotti freschi autunnali erano soltanto frutta e verdura che, per i loro colori, ricordavano le tonalità del paesaggio circostan…