Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da marzo 25, 2013

Labna (formaggio fresco di yogurt)

INGREDIENTI
500 g di yogurt compatto 1 cucchiaino di sale
PREPARAZIONE
Salare lo yogurt. Porre un setaccio o un colino sopra una ciotola. Rivestirlo con garza o con telo di cotone molto fine o con filtro per caffè americano (inumiditi). Potete usare anche la carta per cucina, purché non sia trattata con cloro. Versarvi lo yogurt e lasciarlo scolare da 10 a 24 ore, a seconda della consistenza voluta. Sformare lo yogurt e condirlo nel modo preferito (qui con semi di papavero e pepe rosa), oppure, secondo la ricetta originale, farne delle palline e rotolarle in olio e paprika.
«This is a delightful cream cheese». Così inizia la ricetta del labna nel libro A book of Middle Eastern Food di Claudia Roden, un Penguin Handbook che, come testimonia una data ormai un po' sbiadita, acquistai al Cairo il giorno dell'assassinio del presidente Sadat. Claudia Rodin aveva ragione: questo formaggio è una delizia; il suo maggior pregio è che non contiene addensanti (farina di semi di carrube, c…