mercoledì 14 ottobre 2015

Aglio marinato alla maniera toscana


INGREDIENTI

Aglio (meglio se fresco)
Origano secco
Peperoncino tritato
Aceto di vino bianco
Olio e.v.o.
Sale

PREPARAZIONE

Sbucciate gli spicchi d'aglio, metteteli a bagno in acqua salata per circa 30 minuti, scolateli e asciugateli.
Portate a ebollizione l'aceto con un pizzico di sale e fatevi cuocere l'aglio con origano e peperoncino per circa 3 minuti.
Scolate e fate asciugare bene su un panno.
Inserite in vasetti di vetro sterilizzati, aggiungete l'olio fino a coprire e conservate i frigorifero. Sono pronti dopo circa 15 giorni.

È una ricetta tradizionale per conservare l'aglio, presente in Toscana con tante varianti: per esempio aggiunta di alloro, grani di pepe, prezzemolo. È un modo semplicissimo per togliere all'aglio la fastidiosa (per alcuni) alliina, quella sostanza che lo rende poco digeribile. Sono sicura che chi non l'ha mai provato non ci crede, ma… basta assaggiare. Questi spicchi si usano come aperitivo, in insalate, per condire la pasta e per accompagnamento con formaggi e salumi.