Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da novembre 13, 2013

Swiss-welsh pot, ovvero, fonduta da passeggio

Terza e ultima ricetta per il contest "Swiss Cheese Parade" (ospitato dal blog Peperoni e Patate), che ha come tema uno street food a base dei "Formaggi Svizzerisbrinz e/o gruyère.



Per welsh pot s'intende il pane gallese cotto appunto nel pot, il vaso d'argilla che comunemente si usa per coltivare erbe aromatiche e piantine di fiori. Mezzo chilo di impasto è la quantità giusta per due vasetti di 14 cm di diametro e 11 cm di altezza; i vasetti più piccoli, dai 6 ai 9 cm di diametro, mi sono sembrati adatti per cuocervi dei panini-contenitori interamente commestibili per la fonduta svizzera, in monoporzioni da consumare come street food.
I vasetti vanno preparati qualche giorno prima. Bisogna tenerli immersi in acqua e bicarbonato, asciugarli, ungerli dentro e fuori e metterli in forno per 30/40 minuti almeno tre volte.

INGREDIENTI (dosi per 4/6 vasetti da 9/8 cm, dipende anche dalla loro profondità e dalla larghezza alla base)

Per il PANE
165 g di farina di seg…