Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Filetto di maiale con rosmarino, nocciole e succo di melagrana

INGREDIENTI per 6 persone
1 filetto di maiale (circa 600 g) 1 spicchio di aglio q.b. olio e.v.o. q.b. sale 1 cucchiaio di pangrattato 1 cucchiaio di farina di nocciole (nocciole tritate finissime con il mixer) 1 cucchiaio di nocciole tritate grossolanamente 2 rametti di rosmarino 1/2 bicchiere di vino bianco 1 bicchiere di succo di melagrana (ottenuto dai chicchi frullati e passati al setaccio) 1 cucchiaino di aceto, se la melagrana è dolce, o di zucchero se la malagrana è agra
PREPARAZIONE
– Mettere a imbiondire nell'olio l'aglio schiacciato. Ungere e salare il filetto. Impanarlo con un miscuglio di pangrattato, farina di nocciole e nocciole tritate. Legarlo con spago da cucina, inserendo nelle volute i rametti di rosmarino. Lasciare qualche cimetta di rosmarino per la decorazione. – Impanare di nuovo il filetto e rosolarlo nell'olio ormai caldo. – Sfumare con il vino. Quando il vino si sarà ritirato, unire il succo di melagrana, coprire e cuocere a fuoco bassissimo 20 m…

Crostata alla confettura di albicocche

INGREDIENTI per una teglia di circa 26 cm di diametro
300 g di farina 150 g di burro 150 g zucchero 3 tuorli d'uovo Scorza grattugiata di 1 arancia (o di 1 limone) 1 pizzichino di sale q.b. confettura di albicocche 
PREPARAZIONE
– Tritare il burro freddo a piccolissimi dadi. Sfregare velocemente burro e farina con i polpastrelli, meglio ancora con una grossa lama o con una forchetta tenute per un po' in frigorifero. L'impasto infatti non si deve scaldare, altrimenti si sentirà uno sgradevole retrogusto. – Disporre questo 'sfarinato' a fontana e spargervi sopra lo zucchero. Aggiungere i tuorli, la scorza grattugiata, il pizzichino di sale e lavorare il composto con una forchetta. – Quando i tuorli saranno ben incorporati, impastare velocissimamente formando una panetto. Meno si lavora la frolla e meglio è. – Avvolgerla nella pellicola e lasciarla almeno mezz'ora in frigorifero, meglio ancora un'ora e due. – Accendere il forno a 180° C. – Stendere 2/3 della …

Torta salata al parmigiano, rosmarino e nocciole

INGREDIENTI 300 g di farina 1 bustina di lievito in polvere istantaneo per torte salate 2 uova e 1 albume 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato 150 g di latte 120 g di olio e.v.o. 1 pizzico di sale Aghi di 1 rametto di rosmarino tritati 1 cucchiaio di nocciole tritate
PREPARAZIONE Sbattere le uova e l'albume con il parmigiano, il latte, l'olio, il sale e il rosmarino. Aggiungere la farina con il lievito, spargendola da un setaccio e amalgamando bene. Versare l'impasto cremoso in una teglia di 20-22 cm di diametro (precedentemente unta di olio se non è in silicone o comunque antiaderente), cospargere di nocciole e infornare a 180° per 35/40 minuti.
È una torta senza storia, intendo dire che l'ho inventata sul momento, la mattina di Ferragosto, temendo che il pane non bastasse per tutti. È ottima per accompagnare salumi, sottoli, formaggi. A me è piaciuta anche con il miele. Rapidissima da fare, si conserva a lungo, diventando sempre più secca, ma non per questo …

Formaggio labna alle pere profumato al basilico

È una variante del formaggio labna fatto in casa, di cui ho parlato in un altro post, Labna (formaggio fresco di yogurt). Trovandomi nella casa del mare, non avevo la carta filtro, perciò ho usato un foglio di carta da cucina, assicurandomi che non fosse trattato con cloro. Con questa carta ho rivestito l'interno di un cestello forato di plastica, ma va benissimo anche un colino o setaccio. Con un pizzico di SALE, una PERA COSCIA sbucciata e tagliata a dadini e TRE FOGLIE di BASILICO spezzettate a mano, ho condito 300 g di YOGURT GRECO magro 0%; ma, se volete qualcosa di più sostanzioso, potete usare yogurt intero. Ho messo lo yogurt condito nel cestello rivestito di carta, ho sospeso il cestello sopra un recipiente e ho fatto colare lo yogurt per una notte in frigorifero. Ho capovolto il labna su un piatto e l'ho circondato di NOCCIOLE tritate. Le dosi sono per 2/3 persone. Da accompagnare con pane tostato, grissini o crackers, ed eventualmente miele.