sabato 17 agosto 2013

Torta salata al parmigiano, rosmarino e nocciole


INGREDIENTI
300 g di farina
1 bustina di lievito in polvere istantaneo per torte salate
2 uova e 1 albume
2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
150 g di latte
120 g di olio e.v.o.
1 pizzico di sale
Aghi di 1 rametto di rosmarino tritati
1 cucchiaio di nocciole tritate

PREPARAZIONE
Sbattere le uova e l'albume con il parmigiano, il latte, l'olio, il sale e il rosmarino. Aggiungere la farina con il lievito, spargendola da un setaccio e amalgamando bene. Versare l'impasto cremoso in una teglia di 20-22 cm di diametro (precedentemente unta di olio se non è in silicone o comunque antiaderente), cospargere di nocciole e infornare a 180° per 35/40 minuti.

È una torta senza storia, intendo dire che l'ho inventata sul momento, la mattina di Ferragosto, temendo che il pane non bastasse per tutti. È ottima per accompagnare salumi, sottoli, formaggi. A me è piaciuta anche con il miele. Rapidissima da fare, si conserva a lungo, diventando sempre più secca, ma non per questo meno buona.
Variante: aggiungere pancetta o salsiccia e/o olive nell'impasto.