giovedì 16 marzo 2017

Carciofi sott'olio ripieni di daikon, mango e gamberetti, con quinoa tostata al curry


INGREDIENTI per 1 antipasto

– 1 carciofo sott'olio (fatto in casa)
– 1 radice di daikon con foglie
– 1/2 mango
– 8 gamberetti scottati 3 minuti e sgusciati
– 1 foglia di mizuna (contenuta nella confezione "Mix esotico" di Carrefour)
– 1 cucchiaio di quinoa
– fiori di rosmarino
– olio e.v.o.
– sale q.b.
– curry q.b.

PREPARAZIONE

– Lavate e pelate il daikon con un pelapatate. Tagliatelo a metà per lungo e ricavatene una striscia sottile dal centro (come nella foto). Dal resto del daikon, ricavate un cucchiaio di polpa tritata.
– Sbucciate il mango e ricavatene un altro cucchiaio di dadini. Prendete altri due cucchiai di polpa, schiacciateli in un setaccino e condite il passato con l'olio.
– Unite il trito di daikon e mango, le foglie più tenere del daikon e i gamberetti e conditeli con sale e olio. Non sarà necessario aceto, se il carciofo è stato scottato nell'aceto prima di essere messo sott'olio. 
– Tagliate a metà per lungo il carciofo e riempite le due metà con il trito e i gamberetti.
– In una padella antiaderente fate 'scoppiare' i semi di quinoa e conditeli, ancora caldi, con il curry. 
– Impiattate carciofi ripieni e daikon come nella foto (o come preferite), ponendo a lato la salsina di mango e la foglia di mizuna. Decorate con fiori di rosmarino.

Ecco, oggi avevo voglia di 'dipingere'. Spero di esserci riuscita.

Nessun commento: