Passa ai contenuti principali

Salatini ai semi


Ricette simili a questa ne trovate tante in rete. Di solito hanno il titolo di crackers ai semi. Io preferisco scrivere salatini ai semi, perché i crackers sono completamente diversi: sono lievitati, con lievito di birra o pasta madre, e di solito non hanno semi. In questi salatini o, se volete, biscottini salati, non c'è lievito di alcun genere e invece ci sono tantissimi semi, più semi che farina. Semplicissimi da fare, sono ideali per l'aperitivo e si accompagnano benissimo con i formaggi. Li ho fatti tante volte, cambiando i tipi e le proporzioni tra i semi, e sono sempre stati un successo. Nella foto sopra vedete gli ultimi che ho fatto, con l'aggiunta dell'uvetta; sotto invece ci sono le foto di quando li ho fatti senza uvetta e senza semi di papavero, che ho sostituito con i semi di sesamo. Per questo sono più chiari.

INGREDIENTI

150 g di farina di grano tenero (quella che volete, 00, 0, 1, 2, integrale)

50 g di olio e.v.o. (o olio di semi di girasole) + quello per ungere

140 ml di acqua

7 g di sale fino

3 g di semi di anice (o altre spezie)

50 g di fiocchi d'avena

50 g di semi di zucca

50 g di semi di lino

50 g di semi di papavero

25 g di semi di girasole

25 g di uvetta



PROCEDIMENTO

Accendete il forno a 180°. Ammollate l'uvetta. Mettete i semi, i fiocchi d'avena, i semi di anice (o altre spezie) e l'uvetta strizzata in una grande ciotola e mescolate bene, aggiungete la farina, il sale, l'acqua e l'olio, impastate finché tutto è ben amalgamato.

Trasferite l'impasto su un foglio di carta forno e schiacciatelo. Coprite con un altro foglio, schiacciate con un matterello fino a un'altezza di 4 mm, formando un rettangolo o un quadrato delle dimensioni della vostra teglia.

Togliete il foglio superiore. Con una rotella tagliapizza incidete un reticolo sull'impasto, aiutandovi con una striscia di carta o cartone per tracciare linee parallele e perpendicolari. Spennellate la superficie di olio. Infornate a 180° per 15 minuti. Estraete la teglia dal forno. Attendete fino al raffreddamento e vedrete che i biscottini si staccheranno facilmente.



Commenti